Fiori Australiani: la Leggenda di Waratah

Molto tempo fa nel Dreamtime c’erano dei meravigliosi fiori e piante proprio come ce ne sono oggi.
Il fiore waratah è uno di questi.
È un fiore insolito perché cresce in cima a un robusto stelo che fuoriesce da un piccolo cespuglio.
Di solito il fiore è di un rosso intenso, ma occasionalmente se ne può trovare uno bianco.
Tuttavia, all’epoca nel Dreamtime tutti i Waratah erano bianchi.
La nostra storia inizia con Wonga il piccione che viveva nella boscaglia con la sua compagna.
Passavano il loro tempo sul tappeto della foresta a raccogliere cibo e avevano la regola di non perdersi mai di vista l’un l’altro.
Dovevano rimanere al di sotto degli alberi perché sapevano che nella terra del cielo viveva il Falco, il loro nemico mortale.
Un giorno, mentre Wonga e la sua compagna erano fuori in cerca di cibo, si separarono.
Wonga la chiamò ma non ci fu risposta.
Dopo aver cercato tra i rami più bassi della foresta, Wonga decise che l’unica speranza di trovarla
prima del buio sarebbe stata quella di volare sopra gli alberi.
Volò verso le cime degli alberi e nel cielo azzurro e limpido e iniziò a chiamare la sua compagno.
Alla fine Wonga la trovò era sotto di lei, ma non prima che il Falco l’avesse individuata.
Aveva visto Wonga e si stava precipitando verso di lei con il suo forte becco che perforava l’aria.
Wonga fece da scudo alla sua amata e con una presa schiacciante dei suoi grandi artigli marroni il Falco, lo trascino’ verso l’alto ferendolo al petto, Wonga si staccò disperatamente dal Falco e si tuffò verso la foresta sottostante.
Incapace di volare, atterro’ sanguinante in una macchia di cespugli di waratah.
Il suo sangue colava su uno dei fiori bianchi di waratah.
Cerco’ disperatamente di raggiungere la sua compagna trascinandosi di fiore in fiore, macchiando ognuno di essi di un rosso intenso con il suo sangue mentre camminava.
Alla fine Wonga perse la sua battaglia con la vita e morì mentre si sdraiava sui cespugli di waratah.
Questo è il motivo per cui oggi la maggior parte dei fiori di waratah sono rossi, colorati dal sangue di Wonga il piccione che tempo fa volava di fiore in fiore in cerca del suo amore.
A volte, sebbene sia molto raro, è ancora possibile trovare un waratah bianco proprio come lo erano nel Dreamtime.

Comments

comments

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *