Apriti all’energia della Luna Rosa

 

 

Rara Luna Rosa in Bilancia l’11 aprile 2017: preparati per un cambiamento di energia enorme!

Tieni d’occhio la luna piena rara della notte dell’11 aprile: e’ la luna rosa in Bilancia che porterà un cambiamento cosmico di energia se ti aprirai a lei. Se starai fuori martedì notte a contemplare il cielo, non vedrai effettivamente una luna di colore rosa. Il nome della luna rosa proviene dai fiori di color rosa vibrante chiamati Flox (o Phlox) un genere delle Polemoniaceae. Sono alcuni dei primi fiori a sbocciare in questo periodo di primavera. La luna rosa allude ai cambiamenti della natura che accadono proprio intorno a questo periodo dell’anno: se ti concedi di sentire l’energia della luna, noterai dei cambiamenti simili anche nella tua vita.

  1. Aumento di energia

La luna rosa creerà un’energia molto potente intorno a te. Sta a te scegliere come incanalare questa energia. Puoi permettere che diventi una fonte di negatività, oppure la utilizzerai per migliorare la tua vita e te stesso. Accogliendo il passaggio dell’energia con un atteggiamento positivo, le cose positive seguiranno di conseguenza. Potresti accendere una candela per invitare questa energia potente nella tua vita ed formulare un’intenzione chiara di ciò che desideri creare intorno a te. Oppure potresti lasciare per tutta la notte sotto gli splendidi raggi di luna piena una pietra a te cara o un oggetto significativo che si caricherà dell’energia lunare e ti aiuterà in questa fase di cambiamento energetico e fisico.

  1. Forte intuizione

Se hai una sensazione viscerale in questi giorni, non ignorarla. La luna rosa rafforzerà la tua intuizione. Ti sentirai più connesso alla tua saggezza interiore, compresi i tuoi desideri, bisogni e  intenzioni. Ascolta il tuo istinto e segui le tue sensazioni. Se ti vengono dei dubbi o in alcuni momenti potranno verificarsi dei segnali confusi sulla direzione dove stai andando, allora prenditi del tempo per riflettere e fare chiarezza in te stesso. Una passeggiata in natura o un’attività rilassante possono essere di enorme aiuto per fare luce in questa fase di cambiamento energetico planetario.

  1. Il risveglio

La luna rosa porterà un’ondata di consapevolezza cosciente collettiva. Se ti aprirai ad essa, ti condurrà a delle scoperte significative di te stesso. Utilizza questa fase per ricentrarti e trovare l’equilibrio nella tua vita. Questo nuovo risveglio ti aiuterà a vedere il futuro in modo più chiaro e ti permetterà di comprendere quale strada percorrere. E’ molto utile tenere un diario di bordo sul quale scrivere le nuove idee e possibilità da realizzare nei mesi successivi dell’anno.

  1. Rapporti più intimi

Nei giorni dopo la luna piena saranno messe in evidenza le aree della comunicazione. Approfitta di questa energia per raggiungere amici, familiari e persone care. Prenditi del tempo per contattare le persone che non vedi da un po’ e ricollegati a loro. Dopo la luna rosa tue abilità sociali saranno amplificate e “bramerai” relazioni più strette con i tuoi cari. Potresti sentire un desiderio di fare dei regali, se sei un uomo magari donare dei fiore alla tua amata, oppure trascorrere del tempo di qualità con chi ami. La luna piena e’ connessa con le emozioni intense ed e’ un’ottima “spinta” per innamorarsi di qualcuno sotto il suo incantesimo.

  1. Una nuova fase di prosperità

Le lune piene sono associate all’abbondanza e alla prosperità da sempre. Tutto ciò che desideri manifestare in questa parte del ciclo lunare può essere creato. Puoi chiedere qualsiasi cosa alla luna, contattando l’emozione della gioia come se già avessi ricevuto in dono quella cosa. Se hai iniziato qualcosa da tempo, ma non hai mai avuto la possibilità di completarlo o praticarlo, ora è il momento giusto per farlo. Potrebbe essere un hobby, imparare una nuova lingua o un nuovo programma di esercizio fisico. Qualunque cosa sia impegnati a farla, smetti di trovare delle scuse e non permettere a nessuno di intromettersi nel raggiungimento dei tuoi obiettivi o portare a termine un progetto a cui tieni.

Comments

comments

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *