Paura del giudizio degli altri: i Fiori Australiani per aiutarti a gestirla

Paura del giudizio degli altri: i Fiori Australiani per aiutarti a gestirla

Come esseri umani tendiamo a dare valore al giudizio. Il problema più grande con il giudizio è questo: si danno dei giudizi tutto il tempo e non ci si può fare niente. E’ un automatismo che abbiamo, un giudizio immediato che arriva, del tipo “buono o cattivo”, “sano o non salutare”, “sicuro o pericoloso”.

Abbiamo questi giudizi immediati che guidano la nostra vita che sono radicati dentro di noi. Quando il giudizio serve per proteggerci, fa parte di quell’impulso evolutivo per assicurarci la sopravvivenza.

Il problema emerge quando si  giudica per causare il caos, diffondere odio ed oscurità perché ora come non mai è diventato molto comune anche con l’avvento dei social dimostrare e pubblicizzare i nostri giudizi. Spesso si leggono commenti ed espressioni di giudizio del tipo: “Questo è un video stupido. Odio la tua maglietta. Sei grasso. Non sai niente. Chi ti credi di essere?” E questo ha portato a creare una società ed una vita negativa e malsana.

Allora sappi che molte persone ti giudicheranno soprattutto quando non ti capiranno. Ti giudicheranno quando eviterai una situazione conosciuta e ti muoverai verso il nuovo. È difficile essere un corridore di punta, è difficile essere il migliore, essere la persona che alza la mano e dice: “Voglio di più, sono pronto a farlo, mi piacerebbe aiutare di più”, Perché le persone la giudicano e pensano: “Beh, chi ti credi di essere?” E se molte persone ti dicono chi pensi di essere, indovina un po’? Ti chiudi ed inizi a raggiungere solo obiettivi a breve termine tralasciando quelli a lungo termine.

Molte persone sono cresciute in ambienti critici e negativi. E dopo aver aiutato tante persone su questo tema in tutti questi anni, ho imparato e visto che se c’e’ stato un modello critico e negativo nella tua infanzia che veniva sempre ripetuto, tenderai a sviluppare un sistema sopravvalutato per favorire la stabilità e l’autoprotezione.

E così, finisci per pensare, “qualcosa non va in me, c’e’ qualcosa di sbagliato in me”, e rimani attaccato a questo auto giudizio. Il Fiore Australiano Crowea ti aiuta a rimanere centrato, senza la preoccupazione di ciò che penseranno gli altri e ti permette di lasciare andare il giudizio su te stesso donandoti un senso di benessere, vitalità ed equilibrio emotivo.

Ogni volta che vuoi fare qualcosa e vieni giudicato, smetti di perseguire le cose che sono soddisfacenti perché vieni continuamente ferito. Ed Inizi a soddisfare quei semplici piaceri che pensi servano per migliorare te stesso ma in realtà comprometti il tuo benessere.

Ho lavorato con così tante persone che hanno abitudini malsane oggi perché non si sono mai rese conto di aver sviluppato delle strategie di valutazione a breve termine per proteggersi dal giudizio degli altri che li aveva colpiti nella loro infanzia. Quindi oggi continuano a prendere decisioni a breve termine per se stesse e non sanno perché.

Dicono cose del tipo: “Non so perché, Sara, non riesco proprio a pianificare a lungo termine!” È perché sei stato ferito così tanto quando eri più giovane, hai iniziato ad essere protettivo nel breve termine e hai smesso di pensare a lungo termine. Hai smesso di pensare che ne valesse la pena. Allora perché anche perseguire cose che ti farebbero sentire davvero felice? Non meriti la felicità perché questa persona ti ha detto che non sei abbastanza, che non vali niente.

Il Fiore Australiano Five Corners ti aiuta a ripristinare il valore di te stesso, e’ l’essenza numero uno per aumentare l’autostima e la fiducia in te e smettere di sabotarti.

Un altro elemento da non sottovalutare e’ che ci siamo talmente abituati a dare giudizi agli altri che abbiamo creato delle relazioni ferite. Abbiamo perso la pazienza come società, poiché tutto è così veloce, e anche le nostre relazioni sono state rapidamente giudicate.

Se continui a giudicare eccessivamente le cose a breve termine, a volte per proteggerti o a volte perché hai un pregiudizio, è quel giudizio che abbiamo che tende a danneggiare davvero le relazioni chiave e che compromette la nostra crescita a lungo termine, la realizzazione e felicità.

E quando il giudizio è tenuto a lungo, tutta la relazione, la persona, il pensiero si rovinano, come un frutto lasciato maturare troppo a lungo. Questo è il giudizio.

Il Fiore Australiano Yellow Cowslip Orchid supporta nel caso in cui le persone tendono ad essere eccessivamente critiche e giudicanti. Questa essenza le aiuta a mantenere la mente aperta e curiosa e favorisce l’accettazione acritica di persone e idee. Alcune persone si stanno aggrappando ad un giudizio su qualcuno di un fatto accaduto anni fa.

Sono ancora arrabbiate per questo. E quello che è successo loro 3, 10 o 30 anni fa controlla ancora le loro giornate, mantenendo quel giudizio su se stessi e sul fatto che la situazione sia ingiusta o pericolosa. E allora continuano ad essere arrabbiate o hanno paura o non sono degne, e quel giudizio di se stesse si mantiene in vita da una situazione di 3, 10 o 30 anni fa.

Ed è per questo che alcune persone non ottengono mai delle prestazioni elevate. I nostri vecchi giudizi oggi rallentano la nostra velocità, rallentano la nostra felicità, la nostra gioia, le nostre capacità e la nostra libertà.

Alcune persone sono ancora in gabbia per qualcosa che è successo anni fa perché non hanno ancora ottenuto il supporto di cui potrebbero aver bisogno per superare quel giudizio.

Quel giudizio contro quella persona, quella situazione e se stessi. Sono sempre tre cose. Giudichiamo una situazione, giudichiamo le persone in essa e giudichiamo noi stessi al suo interno.

E ciò di cui le persone non si rendono conto è spesso quando tutti e tre questi giudizi sono negativi internamente ci dicono: “Sono cattivo, sono cattivi, quella situazione era brutta” e non abbiamo una mentalità a lungo termine, una strategia efficace per superarli, quindi torniamo a pensare a breve termine.

E così facciamo fatica a prendere decisioni buone e sane per noi stessi. E allora, qual è la soluzione? È il perdono. È la qualità dello sviluppo personale, della terapia, ma è anche una qualità spirituale. E se non impariamo a lasciar andare o a perdonare noi stessi o altre persone dalle circostanze passate, allora non siamo liberi oggi.

E quando non siamo liberi oggi, quando non ci sentiamo liberi oggi, non prendiamo decisioni a lungo termine. Il Fiore Australiano Dagger Hakea ti aiuta a perdonare e a completare il passato. Questa essenza porta l’espressione aperta dei sentimenti e del perdono. Aiuta le persone ad elaborare e risolvere intensi sentimenti di amarezza.

Più siamo ingabbiati in qualsiasi situazione o conversazione, più pensiamo al protezionismo e a breve termine. Più sei libero dal giudizio, più ti poni nuovi obiettivi o parli con il tuo partner del futuro. Perché? Hai un momento per il tuo cervello per respirare in libertà. E quando sei in libertà, sei connesso al futuro.

Quando sei intrappolato da vecchi giudizi, sei intrappolato nel breve termine. E quindi, penso che sia davvero importante che se non hai mai fatto il lavoro per perdonare le persone nella tua vita, quelle che hanno bisogno di essere perdonate, ma non perché loro hanno bisogno di essere perdonate, ma perché tu meriti la libertà, fai il lavoro necessario adesso.

 

Comments

comments

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *