Solstizio d’Estate: i Fiori Australiani per rinascere

 

L’estate è un brusio di attività, di energia con tanti luoghi da percorrere, persone da visitare, cose da fare, prepararsi per… e’ un riflesso delle stagioni estive della madre e del padre, e’ l’energia della luna piena, dell’ovulazione e del mezzogiorno – queste sono tutte le corrispondenze (le energie corrispondenti) nei punti di picco del loro ciclo.

Usando la ruota dell’anno, l’estate inizia nel giorno di Beltane (o Beltaine), il 30 aprile e va fino al 2 agosto, il giorno di Lammas.

Quindi, all’inizio dell’estate, possiamo sfruttare l’energia di “picco” della Terra, di cui siamo tutti parte e in essa fluiamo. E poi dopo il Solstizio d’Estate possiamo connetterci con l’energia che segue il picco e inizia la discesa.

L’energia di “picco” che è il lato primaverile del Solstizio d’Estate è l’energia del sole che cresce appieno. Il “Sole pieno” si verifica al Solstizio d’Estate, il giorno più lungo dell’anno.

Questo flusso di piena energia è simile a quello che sperimentano le donne quando si avvicinano all’ovulazione. È pertanto il momento all’interno di un ciclo, qualsiasi tipo di ciclo sia, nella sua attività di picco, della creatività e dell’energia piena, e anche se a volte sembra che non abbia mai fine, la avrà.

Dopo il Solstizio d’Estate, i giorni diventano più brevi e sei settimane dopo c’e’ il festival di raccolta, chiamato “Lammas”. Quando arriva il Lammas, l’estate è finita ed inizia l’autunno.

Il ciclo delle stagioni ci insegna così tanto, soprattutto di essere presenti a ciò che è, perché presto passera’, mentre continuiamo col ciclo successivo. Questa è la saggezza dei cicli.

 

Pratica spirituale estiva

È tempo di celebrare la pienezza della vita e di aumentare la tua energia per rigenerare abbondanza e manifestare i tuoi sogni. Come puoi fare? Creando qualcosa di simbolico per onorare questa stagione, onorando così la nostra dipendenza dal sole fisico ma anche il fuoco spirituale all’interno di ognuno di noi. Questa è una grande fase per festeggiare ed essere grati!

Crea un altare per questa stagione. E’ una pratica particolarmente divertente da fare con i bambini. La creazione di un altare è un’antica pratica umana di molte culture. Serve a portare la nostra attenzione su una cosa, sul tempo o su un evento. Creando altari stagionali puoi approfondire la consapevolezza di ciò che l’energia della stagione vuole trasmetterti e come questo si riflette nei tuoi mondi interni ed esterni. La natura è una grande maestra!

Scegli un luogo che vedrai spesso coi tuoi movimenti attraverso la  casa o da qualche parte che si presta in modo particolare ad essere un altare, ad esempio anche all’aperto in giardino. Saprai sicuramente qual’e’ il luogo perfetto. Decoralo con oggetti speciali e con elementi della natura che ti fanno pensare e sentire tutti i diversi aspetti dell’estate. Puoi accendere una candela sull’altare ogni sera o mattina, esprimendo dei desideri particolari o formulando delle intenzioni chiare in linea con l’energia dell’estate,  o ancora con preghiere di gratitudine per tutto ciò che vorresti vedere arrivare a ‘piena fioritura’ o a ‘fruttificazione’ nella tua vita, come ad esempio vederne il ‘pieno potenziale’. Puoi esprimere gratitudine in questo modo: “Ringrazio… per essere nel suo pieno potenziale, espressione, manifestazione”.

E poi dopo il picco dell’estate, dopo il Solstizio d’Estate, l’energia si sposta verso il lasciar andare. Conosci già quella sensazione della “tarda estate”, quindi le preghiere più appropriate per il tuo altare potrebbero includere preghiere di gratitudine e del lasciare andare.

 

I Fiori Australiani per fluire con l’estate

I Fiori Bluebell e Christmas Bell ti aiutano a raggiungere e mantenere l’abbondanza mediante il facilitare l’apertura alla prosperità, vivere il tuo naturale stato di abbondanza e continuare a passare al livello successivo senza rimanere congelato o bloccato nelle limitazioni. E quando sei alla fine dell’estate, pronto per lasciar andare simbolicamente un altro ciclo, puoi utilizzare il fiore Bottlebrush per fluire con il cambiamento ed abbracciare un nuovo ciclo e il Silver Princess per vedere chiaramente in quale nuova direzione stai andando con la giusta motivazione e scopo. Infine il fiore Philotheca ti aiuta con la fase della “raccolta”, proprio in concomitanza energetica del giorno di Lammas, poiché ti aiuta a saper ricevere e “raccogliere” i doni della vita.

Comments

comments

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *